Vino e vini di Puglia ....

        La Puglia è terra di antichissime tradizioni vinicole. Le pianure pugliesi sono state un santuario per la vite e l’ulivo, sin dai tempi dei Fenici e dei Greci. I Greci denominarono l’Italia Meridionale "Enotria" (terra del vino). Successivamente, al tempo degli antichi romani, i vini pugliesi ebbero il loro momento di massimo splendore.
Dante Alighieri, nei suoi versi, descrive la Puglia come "terra sitibonda ove il sole si fa vino".
Il vino lascerá un segno indelebile nella cultura della Puglia: da "merum", che in latino significa "vino puro" o "vino genuino", deriva infatti il termine "mjere", che in dialetto pugliese significa "vino".
La produzione della Puglia era prevalentemente concentrata sui vini da taglio, per dare corpo alla produzione di altre zone d’Italia e d’Europa. Dopo la seconda guerra mondiale, comincia una progressiva ricerca della qualitá con la nascita di numerose cantine prestigiose che hanno ricevuto negli anni riconoscimenti e premi.
La Puglia si contende oggigiorno con la Sicilia il primato in Italia in termini di superfici vitate e vino prodotto.
Citiamo di seguito alcuni tra i più importanti vitigni autoctoni della Puglia:

• ALEATICO
• MALVASIA di BRINDISI e LECCE
• NEGROAMARO
• PRIMITIVO
• SUSAMANIELLO
• UVA di TROIA
• VERDECA
• BIANCO d’ALESSANO
• BOMBINO NERO
• PAMPANUTO
• IMPIGNO
• OTTAVIANELLO

Informazioni turistiche per la tua vacanza in Puglia...

    ... per pianificare il vostro soggiorno e rendere piú piacevole la vs. permanenza. Luoghi da visitare, calendario degli eventi in Puglia, artigianato, eno-gastronomia ... ecc ecc.....